Meglio Assumere la Maca a Stomaco Vuoto o Pieno?

La Maca, una radice delle Ande, porta con sé una miriade di benefici per la salute.

Ma quando si tratta di assumerla, ti potresti chiedere: è meglio a stomaco vuoto o pieno? Questa semplice domanda apre la porta a un mondo di conoscenza su come integrare al meglio questo superfood nella nostra dieta quotidiana.

In questo articolo rispondiamo in modo semplice alla domanda e inoltre abbiamo scritto delle raccomandazioni e possibili effetti collaterali che potrebbero accadere se assunta a digiuno.

Maca meglio a stomaco vuoto o pieno?

La maca può essere assunta sia a stomaco vuoto che a stomaco pieno, ma ci sono alcune differenze da considerare:

Assunzione a stomaco vuoto

Assumere la maca a stomaco vuoto, ad esempio al mattino appena svegli, può favorire un assorbimento più rapido dei principi attivi nel sangue.

Tuttavia, alcune persone possono riscontrare disturbi gastrointestinali come nausea, bruciore di stomaco o diarrea se la assumono a digiuno, soprattutto con dosi elevate.

maca a stomaco vuoto o pieno. Donna tiene la radice di maca tra le mani.

Assunzione a stomaco pieno

Assumere la maca durante o dopo i pasti principali è consigliato per ridurre il rischio di effetti collaterali gastrointestinali.

L’assunzione con il cibo rallenta l’assorbimento, ma garantisce un rilascio più graduale dei principi attivi nell’organismo. 

Quindi, se si verificano disturbi gastrici assumendola a digiuno, è preferibile assumerla durante o dopo i pasti.

Tuttavia, se non si riscontrano problemi, l’assunzione a stomaco vuoto può essere più efficace.

Quanto tempo dopo un pasto si può assumere la maca?

Non ci sono indicazioni precise su quanto tempo dopo un pasto assumere la maca.

Generalmente, si consiglia di assumerla durante il pasto o entro un’ora dal termine per garantire che sia presente del cibo nello stomaco. 

Quali sono i possibili effetti collaterali se si assume la maca a stomaco vuoto?

I principali effetti collaterali riportati nell’assumere la maca a stomaco vuoto sono: 

  • Nausea
  • Bruciore di stomaco
  • Diarrea
  • Gas intestinali

Questi disturbi sono generalmente lievi e temporanei.

Iniziare con dosi basse dell’integratore e aumentare gradualmente può aiutare a ridurre il rischio di effetti indesiderati, soprattutto se si assume la maca a digiuno. 

Conclusione

L’assunzione a stomaco pieno è generalmente meglio tollerata, ma se non si riscontrano problemi, assumere la maca a stomaco vuoto può massimizzarne l’assorbimento e apportare maggiori benefici sia agli uomini che alle donne.

È importante iniziare con dosi basse e aumentare gradualmente per valutare la propria tollerabilità individuale.

FAQ sulla maca e l’assunzione a stomaco vuoto o pieno

C’è una differenza tra assumere la maca in polvere o in capsule a stomaco vuoto/pieno?

No, non c’è una differenza sostanziale. Sia la polvere che le capsule di maca dovrebbero essere assunte preferibilmente a stomaco pieno o dopo un pasto leggero, per evitare possibili effetti collaterali gastrointestinali.