Cheesecake Vegan Fredda al Limone

Sei pronto a scoprire la delizia più fresca, cremosa e semplicemente irresistibile dell’estate? Preparati a fare un tuffo in un mare di dolcezza con la nostra cheesecake vegan fredda al limone.

Sì, hai letto bene: vegan, fredda e al limone. Un trio vincente che ti farà letteralmente impazzire!

Un dessert da urlo, ma senza sensi di colpa

Ametto che quando si tratta di dolci, spesso mi sento un po’ in colpa. Eppure, con questa cheesecake vegan, puoi lasciar perdere ogni rimorso!

Niente latticini, niente uova, niente prodotti di origine animale. Solo ingredienti di origine vegetale, selezionati con cura per regalarti un’esperienza gustativa sublime.

E non pensare nemmeno per un secondo che il sapore ne risenta! Questa cheesecake è talmente cremosa, talmente morbida, talmente deliziosa che non riusciresti a credere che sia completamente plant-based.

L’esplosione di freschezza che stavi aspettando

Ora, parliamo dell’ingrediente star di questa ricetta: il limone! Quel tocco di agrume che rende questa cheesecake un vero e proprio spettacolo per i sensi.

Ogni morso è un’esplosione di freschezza, un’ondata di sapori che trasporterà te, la tuo famiglia o i tuoi amici direttamente in un’isola tropicale.

Grazie alla perfetta combinazione di succo di limone, scorza grattugiata e una deliziosa glassa a specchio, questa cheesecake ti regalerà un’esperienza multisensoriale che non dimenticherai facilmente.

varietà di limoni

Quali sono le varietà di limoni più indicate per i dolci?

Alcune varietà di limoni sono più indicate rispetto ad altre, preparare dolci come la cheesecake.

Ecco le varietà migliori:

  • Limone femminello: È una delle varietà più diffuse in Italia. Ha una buccia liscia, un sapore equilibrato tra dolce e acidulo, ed è molto succoso. Ideale per dolci e bevande. 
  • Limone lunario/quattro stagioni: Produce frutti tutto l’anno. Ha una polpa molto succosa e un sapore delicato, poco amaro, perfetto per dolci e marmellate.
  • Limone dolce del brasile: Come suggerisce il nome, è una varietà particolarmente dolce con poca acidità, adatta per preparare dolci e gelati.
  • Limone di siracusa: Molto succoso (fino al 50% del peso), con un sapore poco amaro, ottimo per dolci.
  • Limone arancino: Ha un sapore più dolce rispetto al limone comune, ideale per dolci e canditi.

Invece, varietà come lo Sfusato Amalfitano o il Femminello Comune tendono ad avere un sapore più aspro e quindi sono meno indicati per preparazioni dolci, a meno che non si bilanci l’acidità con zucchero extra. 

In generale, le varietà con una polpa succosa, un sapore delicato e poca acidità sono le più adatte per realizzare cheesecake, crostate e altri dolci al limone. La scelta dipende anche dai gusti personali in termini di intensità del sapore.

Cheesecake Vegan Fredda al Limone

Cheesecake Vegan Fredda al Limone

Cremosa delizia vegan al fresco profumo di limoni: la cheesecake fredda senza sensi di colpa!
Portata Dolce
Cucina Italiana
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Per la base:

  • 200 g di biscotti secchi vegan es. digestive
  • 80 g di margarina vegetale fusa

Per la crema:

  • 500 g di yogurt di soia al limone
  • 125 ml di panna vegetale da montare
  • 125 ml di latte di soia o altra bevanda vegetale
  • 1 cucchiaino di agar agar in polvere
  • 1 limone Scorza grattugiata

Per la gelatina al limone:

  • 100 ml di succo di limone fresco
  • 200 ml di acqua
  • 90 g di zucchero a velo
  • 4 gocce di essenza di limone opzionale
  • 1 cucchiaino di agar agar in polvere
  • 1 pizzico di curcuma per colorare, opzionale

Per guarnire:

  • Fettine di limone

Istruzioni
 

Base:

  • Tritate i biscotti secchi nel mixer fino ad ottenere una polvere fine. Trasferiteli in una ciotola e mescolate con la margarina fusa.
  • Distribuite il composto in una tortiera a cerniera da 20-22cm rivestita con carta forno, premendo bene con un cucchiaio per compattare. Mettete in freezer per 30 minuti.

Crema:

  • In una ciotola, mescolate lo yogurt di soia al limone con la scorza grattugiata. In un pentolino, scaldate il latte di soia con l'agar agar, mescolando finché non si sarà sciolto completamente.
  • Versate il composto di latte nel mixer con lo yogurt e frullate fino ad ottenere una crema liscia. Montate a parte la panna vegetale e incorporatela delicatamente alla crema allo yogurt con movimenti dall'alto verso il basso.
  • Versate la crema sulla base di biscotti e livellatela bene con una spatola. Rimettete in freezer per altri 30 minuti.

Gelatina al limone:

  • In un pentolino, mescolate il succo di limone, l'acqua, lo zucchero a velo, l'essenza di limone (se utilizzata), la curcuma (se utilizzata) e l'agar agar.
  • Portate ad ebollizione, mescolando continuamente, e fate cuocere per 5 minuti. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire leggermente.
  • Versate delicatamente la gelatina al limone sulla superficie della cheesecake, cercando di distribuirla in modo uniforme. Rimettete in frigorifero per almeno 4 ore o una notte intera.
  • Prima di servire guarnire la cheesecake fredda con fettine di limone appena tagliate.
Keyword cheesecake, cheesecake fredda, cheesecake vegan al limone
Hai provato questa ricetta?Dicci com’era sul nostro gruppo!

Conclusione

Allora, cosa ne pensi? Sei pronto a lasciarvi sedurre da questa deliziosa cheesecake vegan fredda al limone?

Io non vedo l’ora di mangiarla di nuovo e sono certo che anche tu non riuscirete a resistere al suo fascino fresco e cremoso.

Quindi, prepara gli ingredienti, segui la ricetta e goditi ogni singola deliziosa forchettata di questa meraviglia plant-based.

Perché, quando si tratta di dolci, non c’è davvero niente di più soddisfacente di un dessert buono, sano e… senza sensi di colpa!

Condividi con noi la tua opera d’arte nel gruppo facebook! Siamo sicuri che anche gli altri utente apprezzeranno i tuoi consigli.

FAQ sulla cheesecake vegan fredda al limone

Prima di lasciarvi alle prese con questa meraviglia, permetteteci di rispondere ad alcune domande frequenti che potrebbero sorgere:

È davvero senza latticini?

Assolutamente sì! Questa cheesecake è 100% vegan, senza traccia di latte, panna, burro o qualsiasi altro prodotto di origine animale.

È adatta anche per i celiaci?

Dipende dalla base che sceglierete. Se optate per una base di biscotti senza glutine, allora sì, sarà perfetta anche per i celiaci!

Posso prepararla in anticipo?

Certo! Anzi, vi consigliamo di prepararla almeno un giorno prima, in modo che abbia il tempo di raffreddarsi completamente e raggiungere la consistenza perfetta.

Quanto dura?

Se riuscirete a resistere alla tentazione di mangiarla tutta in un sol boccone, dovrebbe durare circa 3-4 giorni in frigorifero.


Includiamo nei nostri articoli prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti attraverso i link presenti in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione.

Scopri il nostro processo

Selezioniamo attentamente i prodotti e le marche che raccomandiamo. Il nostro team ricerca, prova, valuta e analizza altre recensioni dei consumatori per garantire che i prodotti che suggeriamo siano di alta qualità e utili per i nostri lettori. Leggi la nostra informativa completa qui.


Siamo partecipanti al Programma Affiliazione Amazon, un programma di pubblicità per affiliati progettato per offrire un mezzo per i siti di guadagnare commissioni pubblicitarie.