Bere Latte di Soia Tutti i Giorni: fa Male o fa Bene?

Scritto da Redazione ProVegan  |  Nutrizione  |  0 Commenti

Il latte di soia è un’alternativa salutare e vegetale al latte vaccino, sempre più popolare negli ultimi anni. Ma bere latte di soia tutti i giorni fa bene o fa male?

Secondo uno studio, il consumo moderato di latte di soia non presenta rischi per la salute e può essere benefico per il cuore. Il latte di soia è una bevanda a base di semi di soia gialla, macerati e cotti in acqua.

Ha un sapore leggermente dolciastro, è privo di colesterolo e contiene meno grassi saturi del latte vaccino.

È adatto a chi segue un’alimentazione vegetale e a chi è intollerante al lattosio, è versatile in cucina e viene spesso arricchito con calcio e vitamine.

Detto questo scegli prodotti di qualità e non consumarlo in eccesso. In questo articolo analizziamo nel dettaglio i benefici e le controindicazioni del latte di soia.

bere latte di soia tutti i giorni. Bicchiere con latte vegetale di soia

Benefici del latte di soia perchè berlo

Il latte di soia apporta diversi benefici per la salute, supportati anche da studi scientifici. Analizziamoli nel dettaglio:

1. Previene le malattie cardiovascolari

Grazie all’assenza di colesterolo e ai grassi insaturi omega 3 e 6, il latte di soia aiuta a migliorare i livelli di colesterolo nel sangue e a proteggere il sistema cardiovascolare.

Uno studio ha dimostrato che 25g al giorno di proteine di soia abbassano il colesterolo LDL e totale.

2. Utile in menopausa

Gli isoflavoni della soia, sostanze simili agli estrogeni, aiutano ad attenuare i sintomi della menopausa come vampate di calore, secchezza vaginale e sbalzi d’umore.

3. Previene l’osteoporosi

Anche se povero di calcio, il latte di soia grazie agli isoflavoni e alla vitamina K protegge le ossa dalla demineralizzazione. Meglio scegliere prodotti arricchiti con calcio.

4. Ha proprietà antitumorali

Studi epidemiologici hanno osservato una minore incidenza di tumori, soprattutto al seno, nei Paesi asiatici dove si consuma molta soia. Gli isoflavoni sembrano impedire la crescita delle cellule tumorali.

5. Fa dimagrire

Il latte di soia è povero di grassi e calorie, sazia ed è ricco di fibre. Per questo può essere utile per dimagrire.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Ci sono però anche alcuni effetti collaterali e controindicazioni da considerare se si decide di bere latte di soia tutti i giorni.

1. Può interferire con la tiroide

Alcuni componenti della soia, come gli isoflavoni, possono interferire con l’assorbimento dei farmaci per la tiroide o peggiorare eventuali disfunzioni.

2. Attenzione all’allergia al nichel

La soia contiene nichel, per cui chi è allergico a questa sostanza dovrebbe evitare il latte di soia.

3. Provoca meteorismo e gonfiore

I carboidrati della soia non digeribili, come i galattani, possono causare gonfiore addominale, flatulenza o diarrea in soggetti sensibili.

4. Riduce l’assorbimento di nutrienti

L’acido fitico presente nella soia può legarsi a minerali come calcio, ferro e zinco riducendone l’assorbimento. Meglio non eccedere con le quantità.

5. Attenzione ai fitoestrogeni

I fitoestrogeni possono avere effetti negativi su colon, fegato e metabolismo in dosi elevate. Da valutare con un medico per chi ha avuto tumori.

Conclusioni

In conclusione, il latte di soia apporta benefici dimostrati per la salute cardiovascolare, delle ossa e la prevenzione dei tumori. Tuttavia, il consumo eccessivo può causare effetti collaterali.

Si raccomanda di berne al massimo 2-3 bicchieri al giorno, scegliere prodotti arricchiti in calcio e vitamine e consultare il medico in caso di patologie o assunzione di farmaci.

FAQ – Domande frequenti sull’assunzione giornaliera del latte di soia

Il latte di soia fa ingrassare?

No, anzi. Essendo povero di grassi e calorie, il latte di soia può aiutare nelle diete dimagranti.

Il latte di soia fa male alla tiroide?

Solo in caso di patologie tiroidee o assunzione di farmaci. Per chi è sano non ci sono controindicazioni.

A chi è sconsigliato il latte di soia?

A chi soffre di disfunzioni tiroidee, assume farmaci per la tiroide, è allergico al nichel o intollerante alla soia e ai bambini sotto i 6 mesi.

Qual è la quantità giornaliera consigliata?

Le linee guida raccomandano di non superare i 2-3 bicchieri di latte di soia al giorno, pari a circa 500-750 ml.